Azienda Agricola Il Capitano
Azienda Agricola Il Capitano

I sapori... di un tempo

<< Nuova casella di testo >>

La nostra storia

Sono un coltivatore diretto che da sempre coltivo lenticchia , farro, roveja.

Prima con mio nonno poi e con mio padre e ora porto avanti la tradizione.

Lo faccio con lo stesso metodo che mi ha insegnato mio nonno rispettando i cicli di semina e la natura stessa.

Per le mie coltivazioni non ho mai usato concimi e quindi posso garantire un prodotto alimentare genuino e salutare.

I miei prodotti si conservano per molti anni senza cambiare sapore.

Inoltre le mie colture si trovano nello stuptndo parco nazionale dei Monti Sibbillini, dove la natura è da sempre regina.

Ricetta: Lenticchia e cotechino

 

Dose gr 100 a persona

Mettere la lenticchia in un tegame con acqua fredda, aggiungere uno spicchio d'aglio e sedano, far bollire il tutto per 30 minuti se occorre aggiungere acqua calda. Sale a fine cottura.

 

Cuocere il cotechino a parte.

 

Condire con olio a crudo.

 

Importante: la lenticchia di castelluccio non va messa a bagno.

La poesia di nonno Luigi

Son molto buona ma piccolina su tutte l'altre son la regina nasco ai piedi di questo castellodove il Vettore è molto bello, se tu mi vuoi mangiare da Luigi mi devi comprare. Io son la vita per  i bambini e ringiovanisco anche i nonnini.

<< Nuova casella di testo >>
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Azienda Agricola Brandimarte Renzo di Brandimarte Luigi Del Deltaplano 2 06046 Castelluccio di Norcia Partita IVA: ${diy_website_personperoperty_IT_TAX_ID}